E' necessario sottoporre domanda di ammissione del centro al GITMO, compilando l'apposito modulo (domanda di ammissione centro gitmo.pdfche il Consiglio Direttivo alla prima seduta utile valuterà per accettazione.

La domanda va corredata dalla documentazione attestante l'autorizzazione della competente autorità sanitaria regionale ad eseguire trapianti di cellule staminali emopoietiche

Accolta la domanda di ammissione del centro al GITMO, i passi fondamentali per formalizzare lo status del centro sono i seguenti:

 

1. Comunicazione del PROGRAMMA TRAPIANTO del centro: al fine di ottemperare alla Normativa dell'Accordo Stato-Regioni nell'ambito del Trapianto (GU 30/9/2003), ogni centro deve possedere un Programma Trapianto con le seguenti figure identificate:

 

- Direttore del Programma

- Responsabile per l'Unità Clinica,

- Responsabile per la Raccolta delle CSE

- Responsabile per la Manipolazione delle CSE

- Responsabile per il Data Managing

- Responsabile Infermieristico

 

va quindi inviato alla Segreteria Nazionale l'Organigramma del programma trapianti con indicato il nome del referente e di ciascuno va spedito Curriculum Vitae, contatto email e telefonico che la Segreteria provvederà a registrare e archiviare.

 

2. Assegnazione del Codice Identificativo del Centro (CIC): la richiesta per l'assegnazione di un CIC per il nuovo centro va sottoposta all'EBMT. Per ottenerlo basterà contattare l’helpdesk EBMT, dell'ufficio centrale del Registro EBMT a Londra, al seguente indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., spiegando di aver fatto richiesta alla nostra Segreteria di appartenere al  GITMO e che pertanto si richiede un CIC all'EBMT sotto cui registrare l'attività trapiantologica. 

Le modalità per l’iscrizione del centro all’EBMT sono consultabili direttamente sul sito www.EBMT.org.

 

3. Registrazione dell'attività trapiantologica: dal momento in cui viene assegnato il CIC è importante procedere alla registrazione dell'attività trapiantologica eseguita presso il centro.

La registrazione dei trapianti è un requisito fondamentale per ottenere l’Accreditamento GITMO come indicato nella Procedura Operativa per l’Accreditamento in cui vengono descritte le modalità attraverso le quali avviene il processo. La procedura è frutto di un percorso condiviso tra GITMO, CNT e IBMDR (vedi Sezione "Linee Guida e Procedure")

 

Da un punto di vista operativo i trapianti dovranno essere inseriti attraverso ProMISe, il software EBMT, e per avere l’accesso va inviata all’ufficio centrale di Londra una richiesta di password di accesso (Application Data Entry.pdf ).

E' fortemente consigliata la partecipazione del Data Manager di riferimento del Centro ai corsi EBMT dedicati all'utilizzo di ProMISe.

 

4. Formalizzati i precedenti passaggi i referenti del centro possono iscriversi in qualità di Soci al GITMO secondo le modalità previste dallo Statuto in vigore (vedi Sezione "Associazione").