Gruppo Italiano per il Trapianto di Midollo Osseo,

cellule staminali emopoietiche e terapia cellulare                                                 

 

Presentazione

 Il GITMO nasce nel 1987 come punto d'incontro per medici ed infermieri che si occupano di trapianto di midollo osseo e di cellule staminali emopoietiche impiegati per la cura di patologie ematologiche, oncologiche e genetiche e a cui aderiscono oggi ben oltre 100 Programmi Trapianto italiani.  

 

L'associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, non ha fini di lucro ed ha come scopo lo sviluppo ed il progresso tecnologico dei trapianti di midollo osseo e di cellule staminali emopoietiche, da qualunque fonte esse provengano nonché lo sviluppo della base biologica.

 

Lo scopo associativo riguarda gli aspetti educazionali, la standardizzazione delle procedure, il controllo di qualità verso medici, ricercatori e infermieri all'interno dei Programma Trapianto ed include in via non prevalente la ricerca clinica e di base. Si propone inoltre di diffondere informazioni scientifiche, organizzando convegni, mantenendo rapporti con Università, Ministeri di riferimento, Enti nazionali ed internazionali caratterizzati da finalità similari.

 

  Gli obiettivi primari che il GITMO persegue sono:

 

- Stabilire linee guida per attività cliniche di trapianto di cellule staminali emopoietiche

- Stabilire linee guida per il trattamento di cellule staminali emopoietiche

- Registrare, censire ed analizzare l'attività trapiantologica italiana attraverso il Registro Nazionale 

- Accreditare Programmi Trapianto

- Coordinare e promuovere studi clinici e biologici, supportati dalle informazioni emergenti dai dati dei pazienti trapiantati

  

 

 

 

 

 

 

 

 


  

DA VITA NASCE VITA